Breaking news

Sei in:

Listeria in formaggi freschi di pecora francesi e glutine non dichiarato in torrone di cioccolato. Ritirati dal mercato europeo 62 prodotti

Valeria Nardi. Nella settimana n°50 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 62 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Listeria monocytogenes in formaggi freschi di pecora a base di latte crudo dalla Francia; Listeria monocytogenes in due lotti di salmone affumicato affettato e refrigerato dalla Danimarca; glutine non dichiarato in torrone di cioccolato italiano.

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: focolaio di origine alimentare (sindrome sgombroide) causato da filetti di tonno pinna gialla (Thunnus albacares) scongelati dalla Spagna; aflatossine in nocciole dall’Azerbaijan; residui di pesticida (clorprofam) in melograni dall’Egitto; residui di pesticida (procloraz) in melograno fresco dalla Turchia

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi che sono state ritirate dal mercato, si segnala un’allerta per micotossine deossinivalenolo (DON) e zearalenone in farina di mais bianco distribuita in Germania; la Francia segnala un’allerta per la presenza di Listeria monocytogenes in gorgonzola.

Il Fatto alimentare – 15 dicembre 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top