Breaking news

Sei in:

«Nel privato sarebbe licenziata»: sindaco Cortina processato per diffamazione

Il primo cittadino definì Emilia Tosi, l’ex dirigente dei Lavori pubblici, «una che in un’azienda durerebbe cinque minuti»

BELLUNO – Ex dirigente comunale fa causa al sindaco per diffamazione: succede a Cortina D’Ampezzo. A promuovere l’azione legale – secondo quanto riferisce lo stesso Andrea Franceschi – è stata l’ex responsabile del Servizio lavori pubblici del Comune, Emilia Tosi.

La vicenda che porta Franceschi in Tribunale nasce dalla decisione del sindaco di sopprimere alcune figure dirigenziali non ritenute necessarie al Comune ampezzano con conseguenze legali che hanno dato ragione all’amministrazione. Nel caso di Emilia Tosi, però, la vicenda ha avuto uno strascico personale, perché il sindaco si era espresso nei confronti della ex dirigente – come risulta nella notifica del rinvio a giudizio – definendola «una che in un’azienda privata dura cinque minuti, i suoi cantieri sono tutti fermi e non risponde a me e ai suoi assessori, tutte le cose che volevamo portare avanti sono lì inchiodate nel suo ufficio».

Gazzettino – 4 gennaio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top