Breaking news

Sei in:

Manovra. Irccs e Izs potranno continuare ad avvalersi dei ricercatori con contratti flessibili. Emendamento approvato ieri in commissione Bilancio

Approvato ieri in commissione Bilancio l’emendamento a prima firma Federico Gelli, con il quale viene accolta una delle richieste di modifica avanzate dalle Regioni. In questo modo gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e gli Istituti zooprofilattici sperimentali pootranno continuare ad avvalersi dei personale addetto alla ricerca, assunto con contratti flessibili, in servizio presso detti enti alla data del 31 dicembre 2016. IL TESTO

Via libera in commissione Bilancio alla Camera all’emendamento a prima firma Federico Gelli (Pd) sugli Irccs e Izs, con il quale viene inoltre accolta una delle richieste di modifica avanzata dalle Regioni.

In questo modo fli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e gli Istituti zooprofilattici sperimentali potranno continuare ad avvalersi dei personale addetto alla ricerca, appartenente sia all’area dei ricercatori, sia all’area professionalità della ricerca, assunto con contratti flessibili, in servizio presso detti enti alla data del 31 dicembre 2016.

“Sono molto soddisfatto dell’emendamento alla legge di Bilancio a mia prima firma approvato ieri dalla commissione Bilancio. Grazie ad esso gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e gli Istituti zooprofilattici sperimentali potranno continuare ad avvalersi dei personale addetto alla ricerca assunto con contratti flessibili. Una modifica con la quale viene tra l’altro accolta una richiesta avanzata dalle Regioni con la quale puntiamo a sostenere la ricerca italiana”, ha commentato il responsabile sanità del Pd, Federico Gelli.

QS – 23 novembre 2016

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top