Sei in:

Milleproroghe. Sono 25 i precari della ricerca stabilizzati all’IZSVe. Assunti 8 ricercatori con profilo sanitario e 15 figure di supporto

Con l’approvazione del provvedimento contenuto nel decreto Milleproroghe per il consolidamento dei ricercatori, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie procederà all’assunzione con contratto quinquennale rinnovabile di 25 persone fra ricercatori e personale a supporto della ricerca.

“Da sempre l’Istituto Zooprofilattico delle Venezie è particolarmente attivo nella riduzione del proprio precariato, attuando tutte le strategie possibili nel rispetto della normativa vigente. Oggi questa possibilità rinforza le nostre azioni, non solo a vantaggio della motivazione delle persone ma, sicuramente, della qualità della ricerca che l’Istituto svolge nell’ambito della sicurezza alimentare e della salute degli animali.” Questo il commento del Direttore generale Antonia Ricci sul provvedimento varato lo scorso 31 dicembre 2019.

Dei 23 assunti nel 2019, i ricercatori con profilo sanitario (veterinari, biologi) sono 8 e i collaboratori professionali per la ricerca (personale di supporto) sono 15. Nel 2020 verranno acquisiti altri 2 ricercatori a seguito di trasferimento da altro ente, per un totale di 25 persone.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top