Breaking news

Sei in:

Multe latte ed errori nel sistema. L’indagine dei Nac e quella paura matta di Coldiretti. Nuove rivelazioni

1a1a1_mute_latte«È la Coldiretti che fa paura. È il peso politico di Palazzo Rospigliosi, che spinge Giuseppe Ambrosio, capo di gabinetto dell’ex ministro alle politiche agricole, Giancarlo Galan (e del predecessore Luca Zaia), a convocare il tenente colonnello Marco Paolo Mantile, per comunicare al carabiniere dei Nac titolare dell’inchiesta sulle quote latte che i risultati dell’indagine “politicamente non possono essere utilizzati”». Questo l’incipit della nuova puntata dell’inchiesta dedicata al sistema delle quote latte di ItaliaOggi. Secondo il giornalista Luigi Chiarello, l’indagine dei Nac aveva messo in discussione l’intero sistema di calcolo della produzione nazionale di latte, arrivando a sospettare che in realtà l’Italia non avesse mai sforato la quota nazionale assegnata.

Come dirlo alla Ue? E soprattutto come dirlo alle associazioni agricole, come Coldiretti, i cui associati avevano pagato le multe o si erano indebitati per comprare le quote per poter produrre? E se ora il sindacato agricolo volesse indietro le multe pagate da 15mila associati?

Leggi tutto l’articolo di Italia Oggi di sabato 28 aprile

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top