Breaking news

Sei in:

Specializzazioni di Medicina, annullate le prove. Tutto da rifare per 11mila candidati del «concorsone». Il 7 novembre si replica

Tutto da rifare. Il Miur ha appena comunicato l’annullamento delle prove sostenute da più di 11mila candidati per le scuole di sp ecializzazione di Medicina tra il 29 e il 31 ottobre. Motivo? Una “grave anomalia” rilevata dal Ministero e confermata solo ieri sera dal Cineca, il consorzio universitario incaricato della somministrazione dei test. Le prove saranno ripetute il 7 novembre, in una giornata unica che deciderà il destino degli aspiranti specializzandi che si sono visti cancellare da un momento all’altro i risultati di un esame programmato e rinviato per mesi. Alcuni hanno aspettato per più di un anno il concorsone, dopo essersi laureati in regola nei sei anni di corso.

Cosa è successo? A prove fatte e consegnate, il Ministero ha registrato una svista nell’ordine dei quesiti somministrati agli studenti per l’Area Medica (29 ottobre) e Area dei Servizi Clinici (31 ottobre). A quanto scrive il Cineca al Miur, si sarebbe verificato “”un errore nella fase di codifica delle domande durante la fase di importazione” degli stessi quesiti nel data-base che genera i quiz governativi. Risultato: le 30 domande comuni all’Area Medica e Servizi Clinici sono state invertite, facendo sì che i quesiti delle prove del 29 ottobre finissero il 31 ottobre, e viceversa. Non sono emersi errori nei 10 quesiti specifici per le varie tipologie di Scuole, nei 70 quiz comuni a tutti i candidati del 28 ottobre in quelli dell’Area Chirurgica del 30 ottobre.

Il documento

Il Miur, preso atto di quanto accaduto, ha stabilito di annullare e ripetere le prove oggetto dell’errore determinato dal Cineca, ovvero i 30 quiz comuni all’Area Medica e i 30 comuni all’area dei Servizi Clinici. Lunedì, a quanto comunica il Miur, il ministro Giannini firmerà il decreto che dispone l’annullamento dei due quiz “invertiti”. La ripetizione del 7 coinvolgerà più di 10mila camici bianchi: gli 8.319 candidati che hanno sostenuto le prove di tutte e due le Aree, i 2.125 hanno affrontato esclusivamente l’Area Medica e i 798 che hanno svolto solo quella dei Servizi Clinici.

Il Sole 24 Ore – 1 novembre 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top