Breaking news

Sei in:

Nuova Sars fa due vittime in Tunisia e Arabia Saudita

Il coronavirus continua a mietere vittime. Un paziente contagiato dal coronavirus è deceduto ieri sera in Arabia Saudita, facendo salire a 16 il bilancio totale delle persone morte a causa del contagio di questo virus, molto simile alla Sars. In Tunisia è invece deceduto un paziente, anch’egli proveniente dall’Arabia Saudita. Lo ha annunciato oggi l’Osservatorio nazionale delle nuove malattie.

“E’ il primo caso in Tunisia, è morto il 10 maggio”, ha dichiarato all’Afp il direttore dell’Osservatorio, Nureddin Ashur. “Anche due membri della sua famiglia hanno contratto il virus ma stanno bene dopo essere stati sottoposti a delle cure”, ha aggiunto.

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) non dispone ancora di informazioni sufficienti sulle modalità di contagio e sulla fonte di trasmissione di questo Coronavirus. Dieci anni fa l’epidemia di Sars (Sindrome respiratoria acuta grave), partita dalla Cina, causò la morte di più di 800 persone.

Il nuovo virus è diverso dalla Sars perché provoca rapidamente una insufficienza renale.

Da settembre scorso l’Oms ha registrato una quarantina di casi di infezione da coronavirus, di cui 20 mortali. Oltre all’Arabia Saudita, gli altri contagi sono stati registrati in Giordania, Qatar, Germania, Gran Bretagna e Francia.

22 maggio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top