Breaking news

Sei in:

Oms. Assemblea Generale approva tre risoluzioni. “Vaccini meno cari, lotta all’antibiotico resistenza e sana alimentazione”

La resistenza agli antibiotici indicata come al prima emergenza nel campo della resistenza ai farmaci. Per i vaccini i governi e le aziende devono impegnarsi per una reale concorrenza che consenta di rendere più accessibili le vaccinazioni, soprattutto nei Paesi poveri.

L’Assemblea Mondiale della Sanità ha approvato ieri tre risoluzioni per affrontare la resistenza antimicrobica; migliorare l’accesso ai vaccini a prezzi accessibili e affrontare la sovra e sotto alimentazione.

Affrontare la resistenza ai farmaci antimicrobici

Si prevede un piano d’azione globale con 5 obiettivi:

 – migliorare la conoscenza e la comprensione della resistenza agli antimicrobici;

– rafforzare la sorveglianza e la ricerca;

– ridurre l’incidenza di infezione;

– ottimizzare l’uso di farmaci antimicrobici;

garantire investimenti sostenibili nella lotta contro la resistenza antimicrobica.

La risoluzione sollecita gli Stati membri a mettere in atto il piano, adattandolo alle loro priorità nazionali e a contesti specifici e a mobilitare risorse supplementari per la sua attuazione. Attraverso l’adozione del piano globale, i governi sono impegnati a disporre, entro il maggio 2017, un proprio piano d’azione nazionale sulla resistenza antimicrobica che sia allineato con il piano d’azione globale.

Immunizzazione

L’Assemblea ha approvato anche una risoluzione per migliorare l’accesso alle forniture sostenibili di vaccini a prezzi accessibili – una questione chiave per i paesi a basso e medio reddito che mirano ad estendere la vaccinazione a tutta la popolazione. Nel 2012, l’Assemblea aveva approvato il Piano di Azione Globale Vaccine, un impegno a garantire che nessuno ci rimette in immunizzazione vitale entro il 2020. Un rapporto dello Strategic Advisory Group dell’OMS avverte, tuttavia, che il progresso verso gli obiettivi del piano d’azione è lento e irregolare.

La risoluzione invita l’OMS a coordinare gli sforzi per colmare le lacune in corso. Esorta gli Stati membri a migliorare la trasparenza dei prezzi dei vaccini ed esplorare forme di acquisto in pool. Si impegna anche il Segretariato dell’OMS a riferire sugli ostacoli che possono compromettere una sana concorrenza finalizzata a riduzioni di prezzo per i nuovi vaccini, e per affrontare tutti gli altri fattori che potrebbero influenzare negativamente la disponibilità di vaccini. La risoluzione ha inoltre evidenziato che la vaccinazione è un intervento di salute pubblica altamente redditizio, giocando un ruolo importante nel ridurre la mortalità infantile e migliorare la salute. Si raccomanda poi di incrementare gli sforzi per migliorare la comprensione del valore dei vaccini e per placare i timori che portano alla diffidenza verso i vaccini.

Dichiarazione di Roma sulla nutrizione e quadro d’azione

I delegati hanno infine approvato una risoluzione che avalla la Dichiarazione di Roma sulla nutrizione e un quadro d’azione che raccomanda una serie di politiche e programmi in tutto il settore agricolo per affrontare la malnutrizione. I governi avevano preventivamente concordato i due documenti alla Seconda Conferenza Internazionale sulla Nutrizione (ICN2), organizzato dalla OMS e l’Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura delle Nazioni Unite (FAO) nel novembre 2014.

L’Assemblea della Sanità ha invitato i governi ad attuare gli impegni per apportare modifiche politiche e nuovi investimenti volti a garantire che tutte le persone abbiano accesso a un’alimentazione più sana e più sostenibile e chiesto all’OMS di riferire ogni 2 anni sui progressi compiuti nell’attuazione del programma.

Qs – 27 maggio 2015

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top