Breaking news

Sei in:

Padova. Una tonnellata pesce “contraffatto”: multe e denuncia commerciante

Requisita una tonnellata di pescato messo in vendita con etichette incomplete e denominazioni scorrette

PADOVA – Una tonnellata di pesce commercializzato con etichettature incomplete e con denominazioni di vendita scorrette e contraffatte è stata sequestrata dalla guardia costiera di Venezia a Padova che ha inflitto tre multe per 6mila euro.

Inoltre è stato denunciato un commerciante per contraffazione di sostanze alimentari. La capitaneria negli ultimi tempi ha intensificato in Veneto i controlli per contrastare la commercializzazione di prodotti ittici pescati nel Pacifico non conformi alle norme nazionali e comunitarie.

Gli accertamenti hanno interessato la provincia di Padova dove, con il supporto dei veterinari dell’Ulss 16, dove è stata verificata una tra le frodi commerciali più diffusa: la vendita del pesce coltello e della murena asiatica spacciati per la più famosa e pregiata anguilla e del totano del pacifico venduto come calamaro. Sono state inoltre trovate anche diverse quantità di prodotti scaduti da un anno e privi di tracciabilità

Gazzettino – 19 aprile 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top