Breaking news

Sei in:

Padrin: «Riparto 2012 sanità. Attendo ancora criteri ripartizione»

Il 31 luglio scorso la giunta regionale del Veneto ha approvato il riparto 2012 del fondo sanitario regionale, trasmesso ora al consiglio regionale ed alla commissione Sanità per il parere di competenza previsto per legge.

«Il riparto annuale del fondo sanitario regionale – spiega il presidente della commissione Sanità, Leonardo Padrin – significa stabilire a quanti ed a chi vanno i finanziamenti relativi all’anno in corso. Non voglio alimentare polemiche sul fatto che si è già ad agosto e, quindi, ciò che è programmabile va riferito ai soli prossimi quattro mesi, ma attendo giudizi e suggerimenti per trovare un criterio che non perseveri nella sperequazione presente anche in Veneto tra Ulss che costano 1.500 euro/anno per abitante ed altre che, invece, ne costano oltre 2.500 euro/anno. Sarà mia cura riportare suggerimenti e proposte nel dibattito che si svolgerà in quinta commissione, quando si esaminerà il riparto».

Gazzettino – 8 ottobre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top