Breaking news

Sei in:

Pfas. Presto disponibili gli atti del convegno di Venezia. Da Ocse il questionario per le segnalazioni di esempi di riduzione e sostituzione

Si è svolto a Venezia lo scorso primo giugno un interessantissimo Convegno incentrato sulla presenza di  contaminanti PFAS emergenti, quali i perfluoroeteri,  e sulle sfide analitiche e tossicologiche per la loro valutazione, anche nel campo della sicurezza alimentare. Gli atti di tale convegno saranno presto messi a disposizione sul sito https://www.intercind.eu/it/events-news/ su cui è già attivo il link per il servizio giornalistico dedicato all’evento da RAI 3 Veneto.

Contemporaneamente l’OCSE ha reso disponibile il questionario e le relative informazioni a supporto per la segnalazione di esempi di riduzione/sostituzione di PFAS con alternative non fluorurate nei settori tessile/conciario, schiume anti-incendio, e materiali a contatto con gli alimenti, a ricaduta della lista di 4730 composti per- e poli-fluorurati inventariati a livello globale.

Ogni soggetto portatore di interesse, comprese le Organizzazioni Non Governative, a conoscenza di situazioni in grado di aumentare la conoscenza sulla riduzione nell’utilizzo dei PFAS a livello globale può inviare il questionario compilato alla segreteria del gruppo OCSE sui PFAS entro il prossimo 31 Luglio.

Alternative ai Pfas

Questionario

6 giugno 2018

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top