Breaking news

Sei in:

Piano nazionale additivi alimentari 2015-2018. Il Minsalute pubblica la relazione sul controllo ufficiale relativa al 2015. Non conformità nel 2% dei campioni

La Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione dl Ministero della salute ha pubblicato la “Relazione riguardante il controllo ufficiale degli additivi alimentari tal quali e nei prodotti alimentari” relativa al 2015, cioè al primo anno di attuazione del Piano Nazionale additivi 2015-2018.

Le non conformità riscontrate sono 98 corrispondenti al 2% dei campioni analizzati (5085) e risultano così ripartite: 72 per anidride solforosa (solfiti), 17 per nitrati e nitriti, 8 per altri additivi alimentari ed una per colorante; 62 non conformità hanno riguardato i prodotti carnei, 28 i prodotti ittici, 6 i prodotti lattiero caseari, una bevanda analcolica ed un prodotto ortofrutticolo. Circa il 50% delle nnn conformità è stato riscontrato in Sicilia (prevalentemente riconducibili all’uso illegale di solfiti in carni fresche).

Azioni da intraprendere per il miglioramento del sistema dei controlli: un maggior dettaglio nell’indicazione della categoria e della relativa sottocategoria di prodotto alimentare dei dati inseriti nella piattaforma NSIS;  un approfondimento delle procedure analitiche per i coloranti; la possibilità di indicare le non conformità riscontrate in materia di etichettatura nella piattaforma NSIS; un incremento delle attività di formazione/informazione.

Piano nazionale additivi 2015-2018 – Relazione dati 2015

Fonte Minsalute – 11 aprile 2017

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top