Breaking news

Sei in:

Pssr: Caner (Lega), persa occasione di ridurre Usl e poltrone

“Questo Piano sociosanitario ha un ottimo impianto, ma oggi siamo chiamati a scelte coraggiose come la riduzione drastica del numero delle Usl. Purtroppo dobbiamo prendere atto che di fronte alla volontà della Lega di tagliare la burocrazia per aumentare i servizi, i colleghi di PD, PDL e IDV hanno votato contro. Questo ci rattrista, ovviamente, ma ci dà la tranquillità di chi ha operato al meglio secondo coscienza”.

Il capogruppo leghista Federico Caner, assieme a quasi tutti i rappresentanti del Carroccio in aula, ha appoggiato l’emendamento del consigliere Pettenò (FDS) per ridurre a 10 le attuali Usl, risparmiando sui costi dei dirigenti e destinando le risorse all’incremento dei servizi ai cittadini. “Credo che l’impianto di una Usl per provincia – spiega Caner – fatta salva la specificità della montagna e della laguna come indicato dal nuovo Statuto regionale, sia più che sufficiente, e permetta un ottimo governo del territorio, nonché una più razionale organizzazione della struttura sanitaria. Peccato che si sia vista netta, in aula, l’opposizione di PD, PDL e addirittura dell’IdV, che pure in commissione si era dichiarata favorevole all’impianto provinciale per le aziende sanitarie”. “Peccato – conclude Caner – perché ‘grazie’ ad alcuni colleghi abbiamo perso l’occasione di dimostrare ai veneti di tenere più ai servizi che alle careghe. Dopo il voto di oggi, comunque, la Lega ha la coscienza totalmente a posto

14 giugno 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top