Breaking news

Sei in:

Più donne nei cda delle società: legge in arrivo. Perché non parliamo anche delle Asl?

LOGOPA1Come sindacato crediamo giusto riservare la massima attenzione a quelle componenti della nostra categoria che si trovano, per vari motivi, nelle posizioni meno garantite o più svantaggiate, come i convenzionati e, troppo spesso, le donne. Riguarda proprio alcuni aspetti del lavoro delle colleghe, cui è riservata peraltro una specifica sezione di questo sito, la riflessione che segue. Una riflessione che, partendo dalla legge in duiscussione in Parlamento sulle quote “di genere” nei cda delle imprese quotate e partecipate, sottolinea alcune peculiarità dei servizi veterinari delle Asl. Potrai trovare l’approfondimento di questa notizia, oltre ad altri servizi e news, su: Le donne del SIVeMP

vai all’articolo

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top