Sei in:

Pluralità dei controlli ufficiali, degli organismi controllori e competenze. Le proposte del Sivemp

Il Segretario Nazionale, Aldo Grasselli è intervenuto nel dibattito aperto su “Alimenta” su un tema non nuovo per il SIVeMP che, insieme alla Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva, da tempo chiede che sulla pluralità e l’intersecarsi di controlli, organi e competenze sia fatto ordine.

Il SIVeMP ribadisce le proprie proposte: istituzione di un tavolo di consultazione permanente tra le autorità competenti in materia di sicurezza alimentare e gli organi di polizia per una razionalizzazione delle risorse e la concertazione sinergica degli interventi finalizzata alla semplificazione e ad una maggiore efficienza del sistema di tutela dei consumatori; definizione di percorsi di integrazione tra ASL e ARPA ai fini della valutazione delle condizioni dell’ambiente quale fattore di rischio per la catena alimentare; istituzione di una banca dati unica, in capo all’autorità competente, in cui confluiscano le pertinenti informazioni raccolte nelle attività di monitoraggio da tutti i diversi attori del sistema. Il tema era già stato sollevato sulla rivista dal collega Giancarlo Nervi, Veterinario Dirigente della Asl di Alessandria.

Fonte: Sivemp – 5 novembre 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top