Breaking news

Sei in:

Pordenone. Allevatore evasore totale: non dichiara redditi per 7 milioni

Ha venduto oltre 3.300 capi di bestiame ma per 4 anni non ha mai presentato dichiarazioni. Non versata Iva per 700mila euro

PORDENONE – Una evasione fiscale totale per oltre sette milioni di euro (oltre a 700mila euro di Iva non versata) è stata scoperta dalla Guardia di finanza in provincia di Pordenone. Le indagini delle Fiamme gialle hanno riguardato un “vasto e irregolare” commercio di bovini vivi da parte di un imprenditore pordenonese (del quale gli investigatori non hanno reso noto il nome) che, attraverso la propria ditta individuale e una società a lui riconducibile, ha operato dal 2005 senza adempiere ad alcuna formalità contabile.

Dall’inchiesta è emerso che il responsabile svolgeva l’attività di commercio di bestiame con una ramificata organizzazione che utilizzava due “stalle di sosta” in provincia di Pordenone. Gli accertamenti hanno consentito di accertare che l’imprenditore e la società al lui riconducibile, pur avendo complessivamente ceduto oltre 3.300 capi a clienti distribuiti su tutto il territorio nazionale, non hanno mai adempiuto a nessun obbligo contabile, omettendo di presentare le dichiarazioni annuali unificate relative a quattro anni d’imposta e risultando, pertanto, evasori totali per 7,3 milioni di euro su redditi non dichiarati e per 700 mila euro di Iva dovuta e non versata.

gazzettino.it – 7 febbraio 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top