Sei in:

Presto in vigore in Francia test obbligatori sulle carni macinate

In base al progetto di legge del governo francese notificato a Bruxelles questa settimana i fornitori dovranno effettuare un test per Escherichia coli 0157:H7 su ogni lotto di carne macinata immesso sul mercato francese.

La nuova normativa sarebbe finalizzata a ridurre il rischio di un’altra epidemia di Escherichia coli. Il test sarà complementare alle altre misure già in vigore a protezione delle varie fasi della catena di produzione.

Il provvedimento (che riguarda la carne bovina) permetterebbe così ai rivenditori di essere sicuri che i lotti di carne macinata sono risultati negativi prima di essere venduti al consumatore finale.

Il progetto di legge è stato notificato il 4 giugno e se entro il 5 settembre prossimo né la Commissione né qualsiasi Stato membro presenterà opposizioni entrerà in vigore.

Il governo francese sostiene che il test è necessario in quanto i consumatori francesi tradizionalmente mangiano carne cruda o poco cotta.

Al momento, nessuna norma Ue impone di testare tutti i lotti di carne per patogeni specifici prima di mettere la carne in vendita.

Sicurezza Alimentare-Coldiretti – www.sicurezzaalimentare.it – 9 giugno 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top