Sei in:

Prevenzione e controllo del Campylobacter in produzione del pollame. Il 31 agosto ad Expo la conferenza internazionale organizzata dal Minsalute

?Organizzata dal Ministero della Salute, saranno oggetto della conferenza i dati più recenti sui livelli di contaminazione negli allevamenti di pollame e negli alimenti di origine avicola in Europa, l’efficacia delle diverse misure di biosicurezza, i principali fattori di rischio e i punti critici, con particolare attenzione ai sistemi di allevamento in uso.

Il Ministero della Salute, Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari, in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, organizza la Conferenza Internazionale: “Prevention and control of Campylobacter in the poultry production system” (Prevenzione e controllo del Campylobacter nel sistema di produzione del pollame). L’evento si svolgerà il 31 agosto presso il Padiglione della Società Civile, Cascina Triulzia.

?Al tavolo del dibattito parteciperanno i rappresentanti della Commissione Europea, dell’Autorità  Europea per la Sicurezza  Alimentare (EFSA), del Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (ECDC), del Laboratorio Europeo di Riferimento per Campylobacter e dei Laboratori Nazionali di Riferimento di alcuni Stati Membri. Presenti anche le associazioni dei produttori e trasformatori.

 ?Oggetto della conferenza i dati più recenti sui livelli di contaminazione negli allevamenti di pollame e negli alimenti di origine avicola in Europa, l’efficacia delle diverse misure di biosicurezza, i principali fattori di rischio e i punti critici, con particolare attenzione ai sistemi di allevamento in uso.  La comunità scientifica e i decisori politici si interrogheranno sull’efficacia delle misure in atto e sulle ulteriori possibili strategie di controllo e prevenzione dagli allevamenti alla tavola, prendendo in esame anche approcci efficaci di comunicazione del rischio in grado di aumentare la consapevolezza dei consumatori.

Ministero della Salute – 28 agosto 2015

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top