Breaking news

Sei in:

Professioni, sì del Senato a pene più severe per gli abusivi. Falsi veterinari ora rischiano fino a 2 anni e multe fino a 50mila euro

Via libera all’unanimità del Senato con 202 sì al ddl contro l’esercizio abusivo di una professione, che passa all’esame della Camera. Falsi medici, falsi dentisti, falsi veterinari, falsi ingegneri sono avvisati. È un giro di vite sui falsi professionisti che comporta la reclusione e la confisca delle attrezzature utilizzate. Gli abusivi oggi sono calcolati in circa 30 mila persone che agiscono soprattutto in campo medico, con gravi rischi per la salute. Il provvedimento, che va ora alla Camera, vuole combattere gli abusi commessi da chi, senza averne titolo, si “traveste” da medico, dentista, avvocato, veterinario, ingegnere. 

Reclusione fino a due anni e multe fino a 50mila euro

Il provvedimento – che è la sintesi di tre ddl presentati dai senatori Giuseppe Mariniello (Ncd), Franco Cardiello (Forza Italia) e Lucio Barani (Gal) – prevede che chiunque eserciti abusivamente una professione, per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato, è punito con la reclusione fino a due anni e con la multa da 10mila euro a 50mila euro.

Confisca delle attrezzature

La condanna comporta la pubblicazione della sentenza e la confisca delle attrezzature e degli strumenti utilizzati. «Si tratta di due misure sanzionatorie accessorie – ha spiegato in aula il relatore Gabriele Albertini (Ndc) – che tutelano la cittadinanza e che credo possano offrire un’effettiva funzione di deterrenza e di prevenzione della recidiva e, direi , anche la tutela anticipata del bene giuridico della salute individuale e collettiva, nonché il diritto alla salvaguardia dell’esercizio delle professioni e dell’erogazione dei servizi da parte dei professionisti». Sono state inserite alcune modifiche degli articoli 589 e 590 del codice penale, che riguardano le aggravanti per i reati di lesioni e omicidio colposo.

$1      Il ddl sull’esercizio abusivo delle professioni esaminato dal Senato

$1    L’emendamento n. 2.0.4 approvato dal Senato

$1    L’emendamento n. 1.101 approvato dal Senato

Il Sole 24 Ore – 3 aprile 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top