Breaking news

Sei in:

Pssr: Bond e Cortelazzo, ministro si preoccupi di non tagliare

“Invece di criticare il nostro nuovo piano socio-sanitario, il ministro Balduzzi si preoccupi di garantire alla sanità veneta – che è la più efficente e virtuosa in Italia e tra le prime cinque al mondo – le risorse per andare avanti. Le dichiarazioni del super ministro alla Salute sono stucchevoli”.

Ad affermarlo, in un nota, all’indomani della visita del ministro alla Salute Renato Balduzzi, sono il capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond e il suo vice Piergiorgio Cortelazzo, convinti che il rappresentante dell’Esecutivo sia stato troppo poco “tecnico” durante la visita di ieri all’Università Ca’ Foscari di Inezia. “Il ministro – affermano i due esponenti del Pdl – è entrato nel merito del piano a meno di un giorno dalla sua approvazione in Consiglio: è una cosa davvero molto strana visti i tempi di Roma. “Speriamo sia stato solo e soltanto uno scivolone di dubbio gusto”. “E’ inutile – aggiungono- parlare del nuovo piano in questi termini e contemporaneamente prospettare sempre nuovi tagli dal centro, ticket sui ricoveri ospedalieri e quant’altro. Ognuno si assuma le proprie responsabilità. Con l’approvazione di questo nuovo piano socio-sanitario, il Consiglio regionale veneto lo ha fatto”.

23 giugno 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top