Breaking news

Sei in:

Rasff; settimana 8-12 ottobre: salmone alla listeria, pinoli alla salmonella

La scorsa settimana (settimana 41) il Sistema di Allerta Rapido per Alimenti e Mangimi (Rasff) ha diffuso 64 segnalazioni. Tra queste, 16 sono state inviate dal Ministero della Salute italiano.

L’elenco italiano si apre con un’allerta per listeria monocytogenes in una partita di salmone affumicato refrigerato proveniente dalla Danimarca.

Sono 10 i respingimenti alle frontiere effettuati dalle autorità italiane: un lotto di riso proveniente dalla Cina per la presenza di organismo geneticamente modificato non autorizzato, fichi secchi dalla Turchia contaminati da aflatossine, carqueia proveniente dal Brasile per importazione non autorizzata, spaghetti di soia e riso bastone provenienti dalla Cina contenenti quantitativi elevati di alluminio, pinoli dalla Turchia contaminati da salmonella spp., un lotto di biscotti al cioccolato proveniente dal Perù per la presenza di colorante (E 127) non autorizzato, una partita di preparazione per surimi congelata proveniente dalla Thailandia contenente albumina non dichiarata, irradiazione non autorizzata in estratto di riso rosso cinese.

Le informative che non implicano un intervento urgente riguardano invece: frammenti di vetro in filetti di sgombro all’olio di oliva provenienti dalla Spagna, eccesso di escherichia coli (790 MPN/100 gr.) in vongole refrigerate italiane, infestazione di parassiti (nematodi) in sgombro refrigerato dalla Francia, aflatossine in una partita di mais proveniente dalla Serbia via Croazia, irradiazione non autorizzata di cosce di rana congelate dal Vietnam.

Per il report completo vai al link 

sicurezzaalimentare.it – 24 ottobre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top