Breaking news

Sei in:

Rasff: settimana n.8; norovirus ostriche, salmonella kebab, cadmio calamari

Durante la settimana n°8 del 2013 sono state 74 le segnalazioni diffuse dal Sistema di Allerta Rapido per Alimenti e Mangimi (Rasff).

L’elenco italiano si apre con 5 allerta per norovirus in due partite di ostriche surgelate provenienti dalla Francia, salmonella enteritidis in kebab di vitello congelati dalla Polonia, cadmio in due partite di calamari congelati importati dalla Spagna.     

I respingimenti alle frontiere effettuati dalle autorità italiane riguardano arachidi sgusciate dall’Egitto contaminate da aflatossine e migrazione di cromo in coltelli e posate in acciaio inox provenienti dalla Cina.

Le informative che non implicano un intervento urgente riguardano invece: sospetto di frode (presenza di carne equina) in ravioli e tortellini di carne bovina con ingredienti provenienti dal Brasile, Germania, Polonia e Olanda, trattamento con monossido di carbonio  per filetti di tonno a pinne gialle sottovuoto dalla Spagna, salmonella Heidelberg in carne di pollo congelata dal Brasile, istamina in filetti di tonno surgelati spagnoli, listeria monocytogenes in salmone affumicato refrigerato in arrivo dalla Polonia, irradiazione in impianto non autorizzato per lievito di riso rosso cinese.

Per quanto riguarda infine i prodotti italiani esportati in altri Paesi un’informativa delle autorità tedesche segnala la presenza di salmonella Mbandaka in un lotto di farina di soia veicolata dall’Austria. Per il report completo vai al link

sicurezzaalimentare.it – 27 febbraio 2013

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top