Sei in:

Regioni contro l’indice Rt, Fedriga e Bonaccini all’attacco: «Rischiamo di chiudere di nuovo. Ne va ridimensionata l’importanza alla luce dei vaccini»

Ancora critiche dalle Regioni sul peso dell’indice Rt che influisce in modo ancora rilevante per determinare il livello di rischio sulla pandemia di Coronavirus. Per il presidente della Conferenza delle Regione, Massimiliano Fedriga, è poco affidabile e ,alla luce dei progressi nella campagna vaccinale, va superato. In un’intervista a SkyTg24, il presidente del Friuli Venezia Giulia ha dichiarato che sarebbe meglio affidarsi maggiormente all’Rt ospedaliero: «Questo fa capire se aumentano o diminuiscono le richieste di ospedalizzazione – ha dichiarato – ed è un indicatore che può dare segnale importante, senza dare visioni distorte».

Continua a leggere 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top