Breaking news

Sei in:

Renzi: «Per medici e infermieri questo è l’anno del rinnovo del contratto bloccato per sette anni». Investiti 2 miliardi in sanità e fatti risparmi di spesa

«A medici e infermieri dico che finalmente questo è l’anno del rinnovo del contratto, bloccato per sette anni». Lo ha detto il premier Matteo Renzi parlando all’inaugurazione del Pronto soccorso dell’ospedale di Vaio a Fidenza. «È giusto che anche chi ha lavorato nel pubblico facesse dei sacrifici quando saltavano posti di lavoro -ha spiegato il premier-. Ma questo, proprio perchè il Paese sta ripartendo, è il momento di sbloccare quei contratti».

Renzi ha poi ricordato i nuovi stanziamenti in sanità. «I 2 miliardi in più che abbiamo messo in legge di Stabilità – spiega – con i risparmi delle Centrali uniche di acquisto, vanno: primo su vaccini, poi sui farmaci innovatici oncologici. Due miliardi servono a questo».

E Renzi ha anche puntato il dito contro i pregiudizi anti-vaccini. «In Italia sulla vaccinazione – sottolinea Renzi – c’è una polemica assurda e antiscientifica. Quindi difendo la giustissima presa di posizione di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, la prima regione che ha fatto una legga che obbliga la vaccinazione per l’iscrizione ai nidi».

9 novembre 2016 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top