Breaking news

Sei in:

Salute delle api: nuove restrizioni dalla Commissione Ue. Vietato per due anni il Fipronil

Dopo aver messo al bando per due anni i neonicotinoidi,la Commissione europea ha approvato, dopo che una maggioranza qualificata di 23 Stati membri (3 astenuti e 2 contrari) si era espressa favorevolmente una nuova misura a tutela della salute delle api.

L’organo esecutivo dell’Ue ha approvato alcune restrizioni all’impiego del Fipronil, un insetticida prodotto dalla Basf utilizzato per trattare le sementi di mais. Tale misure ( che hanno ottenuto il parere favorevole dello Standing Committee on the Food Chain and Animal Health) sono state approvate dopo che l’Efsa su incarico della Commissione stessa ha pubblicato un parere nel quale questa sostanza viene individuata come fattore di rischio acuto per la popolazione delle api.

Per giungere a tale conclusione gli esperti dell’Authority si sono avvalsi dei dati presentati per l’approvazione del Fipronil nell’UE e per l’autorizzazione di prodotti fitosanitari contenenti Fipronil a livello di singolo Stato membro. Inoltre hanno tenuto conto delle precedenti conclusioni dell’EFSA sul Fipronil (2006) oltre che dati tratti da studi, ricerche e attività di monitoraggio ritenuti pertinenti.

La Commissione europea adotterà formalmente le restrizioni con un provvedimento la cui pubblicazione è attesa per le prossime settimane sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea. Le limitazioni all’utilizzo del Fipronil per trattare le sementi si applicheranno a partire dal 31 dicembre 2013, ma le sementi già trattate potranno essere utilizzate per la semina fino al 28 febbraio 2014.

Il Commissario europeo per la salute e la politica dei consumatori Tonio Borg ha così commentato l’approvazione della misura: “Un paio di settimane fa, in seguito alla limitazione dell’uso dei neonicotinoidi, ho promesso di fare il possibile per proteggere la popolazione delle api in Europa e questo ulteriore accordo con gli Stati membri, garantisce non solo l’impegno preso, ma segna anche un altro passo importante nella realizzazione della strategia globale della Commissione per contrastare la mortalità delle api in Europa “.

Sicurezza Alimentare Coldiretti – 18 luglio 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top