Breaking news

Sei in:

Senato. Via libera ddl su origine olio e etichettatura alimenti

Via libera del Senato, all’unanimità, a due disegni di legge in materia di etichettatura dei prodotti alimentari (ddl 3337) e qualità degli oli d’oliva (ddl 3211). L’ok è arrivato ieri in commissione agricoltura a Palazzo Madama, riunita in sede deliberante. La parola passa ora alla Camera.

Il primo ddl, quello sull’etichettatura (primo firmatario Gianpaolo Vallardi, Lnp), stabilisce un termine massimo di due mesi, decorrenti dalla data di entrata in vigore, entro il quale il governo dovrà procedere all’emanazione dei decreti attuativi in materia di etichettatura degli alimenti, previsti dalla legge n.4/2011. La legge rende obbligatorio riportare nell’etichetta dei prodotti agroalimentari l’indicazione del luogo di origine o di provenienza e l’eventuale utilizzazione di ingredienti in cui vi sia presenza di organismi geneticamente modificati (ogm) in qualunque fase della catena alimentare. – Il secondo ddl, recante «Norme sulla qualità e la trasparenza della filiera degli oli di oliva vergini» (a prima firma Colomba Mongiello, Pd), introduce norme a tutela dell’autenticità del prodotto e della trasparenza delle informazioni fornite sia in etichetta che nell’ambito delle pratiche commerciali.

ItaliaOggi – 1 novembre 2012

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top