Breaking news

Sei in:

Parlamento. Sfuma la riforma elettorale prima della pausa estiva

L’intesa sulla legge elettorale non arriverà prima della pausa estiva. Oggi si è riunito il comitato ristretto della commissione Affari costituzionali del Senato: una riunione lampo nella quale si è deciso di riaggiornarsi il 29 agosto.

Un secondo incontro si terrà il 5 settembre. In base alle indicazioni fornite dal presidente della Commissione Carlo Vizzini, oggi il comitato ha deciso «di conferire ai relatori il compito di predisporre un testo base sui punti su cui c’è condivisione e su cui si può trovare un ampio consenso».

Quagliariello (Pdl): entro settembre testo base

È possibile che nell’incontro del 5 settembre i partiti trovino un’intesa e che per quella data esca un testo base, condiviso dalle parti. «Entro settembre – afferma il vicepresidente dei senatori del Pdl Gaetano Quagliariello – avremo il testo base. Abbiamo dato mandato ai relatori affinché mettano a punto una proposta che raccolga le istanze di tutte le forze politiche e che diventi il testo oggetto d’esame per la commissione Affari costituzionali e poi per l’aula». Quagliariello spiega che il Pdl vuole arrivare quanto prima al via libera sulla riforma: «vogliamo essere pronti per ogni evenienza…», quindi – si legge tra le righe della dichiarazione – anche il voto anticipato.

Ilsole24ore.com – 8 agosto 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top