Breaking news

Sei in:

Si ammala di rabbia a 18 mesi dal trapianto e muore. Donatore era stato morso da un procione

Aveva ricevuto un rene da un donatore morso due volte da un procione, grande portatore del virus. A 18 mesi dal trapianto di rene si ammala di rabbia e muore.

È successo negli Stati Uniti a un paziente che aveva ricevuto un organo da un donatore che era stato morso 2 volte da un procione, animale conosciuto appunto per essere tra i principali portatori del virus. Il caso è al centro di uno studio pubblicato su Jama. Attraverso un’analisi più approfondita, gli scienziati dei Cdc (Centers for Disease Control and Prevention) hanno notato una similitudine del 99,9% tra i virus che avevano infettato donatore e ricevente, a riprova del fatto che la malattia era stata trasmessa attraverso il trapianto.

GLI ALTRI TRAPIANTATI – A sorprendere gli scienziati la lunghezza del periodo di incubazione della malattia, che solitamente varia dai 10 giorni a un massimo di 1 anno e che in questo caso è arrivata a 18 mesi. Non hanno invece manifestato sintomi o manifestazioni tipiche della rabbia come ad esempio l’encefalite, gli altri 3 pazienti che avevano ricevuto l’altro rene, il cuore e il fegato dal donatore malato, nonostante nel loro sangue fossero stati trovati gli anticorpi specifici, la cui presenza prova che un contatto con il patogeno c’è stato.(Fonte: Adn-Kronos)

27 luglio 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top