Breaking news

Sei in:

Si riaccende la polemica sui lupi in Lessinia. Mozione di Zanoni (Pd) che vuole il ripopolamento, no di Valdegamberi e Tosiani: troppi danni all’allevamento, va applicata la deroga

Toma la polemica sulla presenza di lupi in Lessinia, già contestata da allevatori e coltivatori locali che lamentano incursioni e danni alla fauna selvatica. Il tema torna d’attualità alla luce di una mozione presentata dal consigliere Andrea Zanoni (Pd) favorevole al ripopolamento dei lupi nell’altopiano veronese; «Questo territorio montano si differenzia da tutti gli altri proprio per la presenza, fin dall’antichità, di una diffusa attività di allevamento e di pastorizia, con centinaia di stalle e di malghe concentrati in pochi chilometri quadrati e con quasi metà dei capi dell’intera montagna veneta», afferma Stefano Valdegamberi (Lista Zaia)

«Un ambiente ben diverso dalle grandi distese boschive di altri contesti montani alpini o appenninici, tant’è che ogni anno vengono sbranati un numero di capi pari a una media stalla di questo territorio. Pertanto, va applicata la deroga prevista dalla direttiva Habitat, come già sta avvenendo in altre parti d’Europa. Infatti, per prevenire gravi danni all’allevamento e alle altre specie animali selvatiche solo lo Stato può derogare al criterio di protezione assoluta del lupo. Ho interessato personalmente il ministero all’ambiente del problema. Ma ad oggi non è giunta ancora alcuna risposta al Veneto».

 «Sono stupefatta dalla mozione del Pd», fa eco la tosiana Giovanna Negro «io non voglio la Lessinia spopolata e stravolta nella sua l’economia a causa delle incursioni notturne di questi ammali che per anni hanno rovinato contadini e allevatori»; e il suo collega di gruppo Stefano Casali chiede un’accelerazione nei risarcimenti ai chi ha subito danni. –

Il Mattino di Padova – 2 dicembre 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top