Sei in:

Sicurezza alimentare, al via le esportazioni di carni ovi-caprine verso il Giappone. L’accordo consentirà all’Italia di poter esportare verso questo Paese Terzo

Il Ministero della Salute ha concluso con le Autorità sanitarie giapponesi un accordo che consentirà all’Italia di poter esportare verso questo Paese Terzo carni ovine e caprine, inclusi gli spiedini di carne, a partire dal 29 giugno 2020.

Tale negoziato, incentrato in particolare sulle garanzie sanitarie fornite dai Servizi Veterinari per la tutela della salute dei consumatori e dello status sanitario del Giappone, si è concluso favorevolmente, anche se condotto in un periodo di grande incertezza dovuta al SARS-CoV2.

Questo risultato conferma il solido rapporto di fiducia che lega Italia e Giappone sul tema della sicurezza alimentare ma testimonia anche che le modalità di lavoro agile non hanno impedito di svolgere in maniera efficiente le trattative con la controparte.
Un particolare ringraziamento va indirizzato alla nostra Rappresentanza di Tokyo con la quale è stato possibile collaborare e fornire supporto per il superamento delle problematiche sanitarie-veterinarie di accesso al mercato.

Il Ministero della Salute fornirà indicazioni  ai Servizi Veterinari territoriali per rendere operativo il protocollo che consentirà di avviare le esportazioni.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top