Sei in:

Sale a 100 il numero dei medici morti in Italia per il coronavirus, l’ultimo è di Mira. Il presidente della Fnomceo: “Non si smette mai di essere medici”. E più di trenta tra infermieri e ausiliari

Raggiungono quota 100 i medici deceduti per l’epidemia di Covid 19. Altri quattro professionisti, informa la Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo), hanno infatti perso la vita per il coronavirus. L’ultima notizia riguarda la morte di Samar Sinjab, medico di Mira, in provincia di Venezia, 62 anni e mamma di un medico

Quindi i quattro medici di famiglia Marzio ZennaroTahsin KhrisatMario Rossi Samar Sinjab fanno raggiungere quota cento. Ieri era rimasto ucciso il medico di famiglia Giuseppe Vasta.
Nella lista, sottolinea il presidente della Federazione Filippo Anelli, “si è deciso di includere tutti i medici, pensionati o ancora in attività, perché per noi tutti i medici sono uguali. Alcuni dei medici pensionati, inoltre, erano rimasti o erano stati richiamati in attività; alcuni avevano risposto a una chiamata d’aiuto. Non si smette mai di essere medici”

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top