Breaking news

Sei in:

Sorveglianza di malattie emergenti e zoonosi trasmesse da vettori, la Regione Veneto stanzia 260mila euro

ricercatore.1127743211La giunta regionale nella seduta del 6  agosto ha approvato la delibera 1426 con cui ha assicurato il proseguimento dei progetti per la sorveglianza delle malattie emergenti e per la sorveglianza sulle zoonosi trasmesse da vettori e valutazione del rischio di diffusione sul territorio della Regione Veneto inseriti nel Piano regionale Prevenzione e approvati con la Dgr 3139 del 2010. Grazie allo stanziamento di quasi 260mila euro potranno continuare le attività relative ai due progetti. I fondi verranno destinati all’Ospedale Sacro Cuore – Centro per le Malattie tropicali Negrar (VR), all’Azienda Ospedaliera di Padova – Laboratorio di riferimento regionale di Microbiologia e Virologia e all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie di Legnaro (Pd).

Ai primi due centri per la realizzazione del “Progetto per la sorveglianza delle malattie emergenti” andranno rispettivamente 55.950 e 40mila euro. Per la realizzazione del progetto “Sorveglianza sulle zoonosi trasmesse da vettori e valutazione del rischio di diffusione sul territorio della Regione Veneto” sono destinati all’IzsVe 164mila euro . La spesa sarà imputata al bilancio regionale di esercizio 2013 (risorse finanziarie del Fondo Sanitario Regionale 2013 afferenti la gestione sanitaria accentrata).

delibera 1426

allegato A

allegato b

A cura Sivemp Veneto – 19 agosto 2013 – riproduzione riservata  

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top