Breaking news

Sei in:

Sottoprodotti animali, dalla Regione le Linee guida e le disposizioni operative in applicazione norme europee

1a1a1_11aLogo_Veneto_nuovoCon la delibera n.1337 la Giunta regionale, nella seduta di martedì 17 luglio, ha approvato le Linee guida e le disposizioni operative per l’applicazione del Regolamento (CE) 1069/2009 del Parlamento e del Consiglio dell’Unione europea del 21 ottobre 2009 con specifico riferimento alla gestione dei sottoprodotti di origine animale. La delibera integra anche il tariffario unico Regionale delle prestazioni rese dai Settori, Presidi, Servizi delle Ulss del Veneto. Il provvedimento regionale si è reso necessario per l’urgente necessità degli operatori e degli organi di vigilanza veneti di disporre di indicazioni operative in merito all’attività di produzione, trasporto, manipolazione, magazzinaggio, immissione sul mercato, distribuzione, smaltimento dei sottoprodotti di origine animale e prodotti derivati, aspettando le Linee guida nazionali ancora in attesa del parere dell’ufficio legislativo.

Per garantire l’uniformità di applicazione su tutto il territorio nazionale di quanto previsto dalle nuove norme in materia di sottoprodotti di origine animale, era stato costituito, infatti, un apposito Gruppo di lavoro interregionale di esperti in materia, il quale, di concerto con il Ministero della Salute, ha provveduto all’elaborazione di apposite Linee Guida applicative del Reg (CE) n. 1069/2009.

Dette Linee guida, dopo essere state approvate dal Gruppo di lavoro della Commissione Salute in Sanità Veterinaria e sicurezza alimentare nella seduta del 27 luglio 2011, sono state inviate con nota dal Ministero della Salute all’Ufficio Legislativo, ai fini dell’acquisizione del parere di competenza. «Considerato che le suddette Linee Guida sono tuttora in attesa di parere da parte del citato Ufficio legale, vista altresì l’urgente necessità degli operatori e degli organi di vigilanza di disporre di indicazioni operative, è indispensabile procedere all’emanazione di un provvedimento regionale che fornisca disposizioni operative in merito all’attività di produzione, trasporto, manipolazione, lavorazione, magazzinaggio, immissione sul mercato, distribuzione, uso o smaltimento dei sottoprodotti di origine animale e prodotti derivati, anticipando nel contempo gli indirizzi applicativi contenuti nelle emanande Linee Guida nazionali».

Per consentire una omogenea applicazione in tutto il territorio regionale di quanto previsto dal Reg. (CE) n. 1069/2009, la Regione Veneto ha approvato quindi le “Linee Guida operative per l’applicazione del Regolamento (CE) 1069/2009 del Parlamento e del Consiglio dell’Unione europea del 21 ottobre 2009” di cui all’allegato A e l’allegato B “Disposizioni operative per la registrazione e il riconoscimento delle imprese che operano nel settore dei sottoprodotti di origine animale”, oltre che di integrare il Tariffario Unico Regionale con le voci riportate al punto 1. dell’Allegato B.

a cura dell’Ufficio stampa Sivemp Veneto – 22 luglio 2012 – riproduzione riservata

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top