Breaking news

Sei in:

Sottoprodotti di origine animale. Conferenza unificata approva linee guida per applicazione norme sanitarie

1a1a1a1a_0a01aaaaaconf_unificataLa Conferenza unificata nella seduta del 7 febbraio ha approvato l’Accordo tra il Governo, le Regioni, Province autonome e le Autonomie locali sul documento recante: “Linee guida per l’applicazione del Regolamento (CE) n. 1069/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009 recante norme sanitarie relative ai sottoprodotti di origine animale e ai prodotti derivati non destinati al consumo umano e che abroga il regolamento (CE) n. 1774/2002”. Le linee guida costituiscono gli indirizzi di riferimento per garantire sull’intero territorio nazionale l’uniformità applicativa delle norme sanitarie in materie di sottoprodotti di origine animale e forniscono indicazioni pratiche per realizzare gli obiettivi delle norme comunitarie in materia relativamente alla tutela della salute pubblica e animale. Scarica le linee guida

C’era infatti la necessità di definire linee guida per regolare uniformemente sull’intero territorio nazionale la raccolta, il trasporto, la manipolazione, il trattamento, la trasformazione, la lavorazione, il magazzinaggio, l’immissione sul mercato, la distribuzione, l’uso o lo smaltimento di sottoprodotti di origine animale nel rispetto della normativa vigente.

I destinatari delle linee guida sono i Servizi veterinari dei Dipartimenti di prevenzione delle Asl, i Servizi veterinari degli assessorati regionali e gli operatori del settore, che si occupano di tutte le fasi della catena dei sottoprodotti di origine animale, dalla loro raccolta, all’uso o allo smaltimento. Le Regioni e le Province autonome si impegnano a recepire le linee guida. Il loro recepimento sarà oggetto di valutazione in sede di verifica annuale degli adempimenti regionali da parte del Comitato permanente per la verifica dei Livelli essenziali di assistenza.

Dall’attuazione dell’Accordo non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica e le attività in esso previste devono essere realizzate con le risorse umane, strumentali e finanziarie già previste dalla normativa vigente.

a cura Ufficio stampa Sivemp Veneto – 20 febbraio 2013 – la riproduzione di tutti i contenuti è riservata

Sui sottoprodotti di origine animale leggi anche sul nostro sito Sottoprodotti da lavorazione agricola e alimentare per produrre energia. Presto il decreto attuativo del Ministero

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top