Breaking news

Sei in:

Spending review. Regioni deficit sanitario potranno aumentare Irpef

Lo prevede un emendamento Pdl, approvato in Commissione Bilancio. In sostanza si anticipa di un anno la facoltà delle Regioni con Piano di rientro di aumentare le aliquote Irpef regionali per far fronte al deficit. Aumenti possibili fino all’1,1%.

Le Regioni in disavanzo sanitario potranno aumentare l’addizionale Irpef già dal 2013, in anticipo di un anno rispetto al previsto.

Lo prevede un emendamento del Pdl all’articolo 16 della spending review approvato dalla Commissione Bilancio del Senato. Il testo è stato presentanto dai senatori Bonfrisco, Vicari, Tancredi ed Esposito.

Le Regioni interessate sono Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Sicilia, Calabria, Piemonte e Puglia e potranno anticipare la maggiorazione dell’addizionale, ora fissata allo 0,5%, fino all’1,1%.

 quotidianosanita.it – 26 luglio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top