Breaking news

Sei in:

Stati Uniti, utilizzati ibridi di lupo per sorvegliare i carcerati

Louisiana. Incroci tra alaskan malamute e lupi sostituiscono le tradizionali guardie nel complesso di Dead Man Walking

Ibridi di lupo per sorvegliare i carcerati in una prigione di massima sicurezza. L’idea è venuta alle guardie del Penitenziario di Stato della Louisiana che ha sede a St. Francisville, e soprannominato Angola o «Alcatraz del Sud». Si tratta del carcere reso celebre dal libro e film Dead Man Walking, con Sean Penn.

I TAGLI – Secondo quanto riporta il Wall Street Journal la prigione, che ha appena licenziato 105 dei suoi 1200 agenti, per controllare il perimetro ha fatto allevare 80 cani di razza malamute incrociati con i lupi, per un costo complessivo di 60.000 dollari a fronte dei 34.000 circa del singolo stipendio di un dipendente.

MASSIMA SICUREZZA – Angola, che ospita il braccio della morte dello Stato della Louisiana, è la più grande prigione di massima sicurezza degli Stati Uniti e ospita circa 5.000 criminali. È?circondata su tre lati dal fiume Mississippi, e comunque protetta da svariati recinti elettrificati. I cani malamute, famosi per le corse in slitta dell’Alaska, sono già stretti parenti del lupo, ma raramente sono aggressivi per indole. L’incrocio con il lupo selvatico li rende, invece, adatti anche alla guardia e alla rincorsa anche per lunghi tratti. La fiducia nel nuovo sistema è tale che 35 delle 42 torri di guardia del penitenziario adesso rimangono vuote per la maggior parte del tempo

corriere.it – 2 agosto 2012

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top