Breaking news

Sei in:

Stato New York vuole vietare tatuaggi su animali

Lo Stato di New York e’ pronto a dichiarare guerra alla moda del ‘pet tattoo’, i tatuaggi indelebili su cani e gatti non per fini di riconoscimento ma come ornamento, al pari di quanto fanno gli uomini.

In Parlamento e’ stata infatti presentata una proposta di legge per rendere illegali tatuaggi e piercing sugli animali domestici, punendo i padroni con sanzioni che arrivano fino a un anno di carcere e mille dollari di multa.

A proporre la legge e’ stata la deputata democratica Linda Rosenthal, che difende il diritto degli animali a ”non essere soggetti ai capricci umani e a scelte di moda”. Il divieto non riguarda i tatuaggi permanenti a scopi medici o di riconoscimento, ne’ i tatuaggi temporanei che vengono fatti in alcuni saloni di toelettatura.

La moda del ‘pet tattoo’ e’ un fenomeno recente negli Stati Uniti ma sta prendendo piede rapidamente, almeno a giudicare dalle numerose foto che circolano sul Web e che mostrano gatti con Tutankhamon sul petto e cani con scritte sul dorso e ghirigori vari sull’addome. Il trend e’ diffuso in Russia e in Asia, dove coinvolge diversi animali, maiali compresi, mentre in Cina e in Vietnam e’ di buon auspicio regalare pesci tatuati.

6 maggio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top