Breaking news

Sei in:

Stato-Regioni e Unificata: testi all’ordine del giorno conferenze di oggi

Non c’è ancora il riparto del fondo sanitario 2012 nel programma della Stato-Regioni e dell’Unificata di domani ma c’è l’approvazione dei progetti per il residuo degli obiettivi di Piano 2010

Che era rimasta coinvolta nel blocco complessivo dei riparti (ma la somma è riferita ad anni precdenti).

In Unificata c’è il parere su due schemi di decreto (pareri non ancora esperssi perché saranno messi a punto oggi per la conferenza di domani) , il primo sulle modalità con le quali i crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, maturati nei confronti delle Regioni, degli Enti locali e degli Enti del Servizio sanitario nazionale per somministrazione, forniture e appalti, possono essere compensati con le somme dovute a seguito di iscrizione a ruolo e l’altro sulle modalità di certificazione del credito, anche in forma telematica, di somme dovute per somministrazione, forniture e appalti, da parte delle Regioni, degli Enti locali e degli Enti del Servizio Sanitario Nazionale.

Ecco tutti i testi

Stato Regioni

Accordo sullo schema di decreto del Ministro della salute recante: “Programma annuale per l’autosufficienza nazionale del sangue e dei suoi prodotti per l’anno 2012”.

Proroga delle attività della rete nazionale per la gestione della sindrome da insufficienza respiratoria di cui all’Intesa Stato-Regioni del 5 novembre 2009

Parere sulla richiesta di conferma del carattere scientifico dell’IRCSS di diritto privato “Fondazione Don Carlo Gnocchi” di Milano

Approvazione, ai fini del perfezionamento della procedura prevista dall’articolo 1, comma 34bis, della legge 23 dicembre 1996, n. 662, della proposta del Ministro della salute di ammissione al finanziamento dei progetti inviati dalle Regioni: Lombardia, Abruzzo, Molise, Basilicata, Sicilia per l’utilizzo delle risorse vincolate alla realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale, per l’anno 2010

Unificata

Parere sullo schema di decreto del Ministero dell’economia e delle finanze concernente le modalità con le quali i crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, maturati nei confronti delle Regioni, degli Enti locali e degli Enti del Servizio Sanitario Nazionale per somministrazione, forniture e appalti, possono essere compensati con le somme dovute a seguito di iscrizione a ruolo, ai sensi dell’articolo 31, comma 1-bis, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122

Parere sullo schema di decreto del Ministero dell’economia e delle finanze concernente le modalità di certificazione del credito, anche in forma telematica, di somme dovute per somministrazione, forniture e appalti, da parte delle Regioni, degli Enti locali e degli Enti del Servizio Sanitario Nazionale, ai sensi dell’articolo 9, commi 3-bis e 3-ter, del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2 e successive modificazioni e integrazioni.

Accordo tra il Governo, le regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità Montane sulla prevenzione degli effetti delle ondate di calore

Il Sole 24 Ore Sanità – 6 giugno 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top