Breaking news

Sei in:

Vicenza. Valdastico e tangenziale, caprioli finiscono sulle corsie

Perché fare tanta fatica tra boschi, viottoli, siepi e sassi? Meglio prendere l´autostrada e la tangenziale che sono più comode. E così hanno fatto ieri mattina due caprioli, un maschio e una femmina, a distanza di due ore uno dall´altro. Il primo finito in mezzo alla Valdastico, all´altezza dello svincolo di Vicenza Nord, il secondo tra le corsie della tangenziale accanto alle gallerie.

Storie finite bene, ad ogni modo, grazie all´intervento della pattuglia della polizia stradale e di quella della polizia provinciale del Basso Vicentino. Alle 7.30 circa il primo allarme, lanciato da un´automobilista. Il capriolo, probabilmente dopo aver saltato la rete, si mette a camminare a lato della A31. Gli agenti mettono in sicurezza il traffico e poi tagliano un buco nella rete, chiudono gli spazi attorno all´animale (un maschio giovane ma già con un bel palco di corna) finché non trova l´apertura nella rete ed esce.

Appena due ore dopo altra chiamata, stavolta dalla tangenziale di Vicenza: all´altezza delle gallerie c´è un altro capriolo. Stavolta è una femmina, anche lei giovane e anche lei, probabilmente, entrata saltando le reti.

Arrivano sempre le stesse pattuglie di polstrada e polizia provinciale, procedura uguale: mettono il traffico in sicurezza, sono pronti a tagliare le reti ma il capriolo questa volta trova da solo un buco nella recinzione e scappa

Il Giornale di Vicenza – 8 luglio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top