Breaking news

Sei in:

Tajani, buon incontro con Hogan, latte pecora costi 1 euro. Pecorino romano solo con latte sardo, laziale o del grossetano

“Ho avuto, oggi, un buon incontro con il Commissario Hogan. L’Unione europea ha stanziato fondi per un totale di 191 milioni di euro, destinati alla promozione dei nostri prodotti agroalimentari. Nei prossimi giorni, un gruppo di esperti Ue si recherà in missione in Sardegna, allo scopo di aiutare gli allevatori sardi a cogliere tutte le opportunità previste dalla politica agricola comune”. Lo ha annunciato il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, al termine di un incontro bilaterale con il Commissario europeo all’Agricoltura, Phil Hogan. “Con il Commissario Hogan abbiamo ribadito che il pecorino romano si può fare solo con latte sardo, laziale o della provincia di Grosseto. Utilizzare latte proveniente da altri parti d’Europa rappresenta una frode”, ha aggiunto Tajani.

“Il governo può sostenere ciascuna impresa agricola con aiuti fino a 15mila euro in tre anni, in linea con le regole comunitarie – ha proseguito Tajani -. Ne ho avuto conferma da parte di Hogan che, su mia richiesta, si è impegnato a seguire da vicino questa situazione. Il latte di pecora deve costare almeno 1 euro: un prezzo giusto e dignitoso, per permettere agli allevatori di continuare a fare il loro lavoro e mantenere queste produzioni d’eccellenza in Italia”.

“Il Parlamento europeo chiede che vengano approvate, al più presto, le nuove regole Ue per proteggere gli agricoltori e gli allevatori dagli abusi da parte di altri attori della filiera. Non è concepibile che un litro di latte costi meno di un litro d’acqua. I pastori sardi possono contare sul mio impegno per assicurare una giusta remunerazione al loro lavoro”, ha concluso il Presidente del Parlamento europeo.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top