Breaking news

Sei in:

Tartarughe in pacco postale: 1187 animali trovati a Milano

Per risparmiare sulle spese di spedizione, un negoziante di Milano ha deciso di farsi inviare dagli USA 1.187 esemplari di tartarughe d’acqua dolce senza acqua nè cibo e non scrivendo sul pacco postale che all’interno c’erano animali vivi.

Ma la sorte ha voluto che un corriere un po’ ‘maldestro’ si mettesse sulla sua strada e facesse cadere la busta, rompendola e scoprendone il contenuto. Il commerciante è stato denunciato per maltrattamento di animali e rischia anche di essere iscritto nel registro degli indagati per pratiche di importazione illegale. Le bestiole sono state consegnate al WWF, ma rischiano di essere soppresse perché appartenenti a una specie ‘pericolosa’ per l’ecosistema locale. Leggi la news e guarda il video delle tartarughine cinesi messe vive nei portachiavi

Ansa – 25 agosto 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top