Breaking news

Sei in:

Torino, morti 40 bovini in poche ore. Guariniello indaga cause

Una moria spaventosa, un numero incredibilmente alto di decessi in un lasso di tempo decisamente breve. Tre, quattro giorni in tutto. Non di più. Tre o quattro giorni durante i quali è stato letteralmente spazzato via un intero allevamento di San Maurizio Canavese: almeno 40 bestie, tra bovini e vitelli, hanno infatti misteriosamente perso la vita.

E sulla anomala vicenda il procuratore Raffaele Guariniello ha già aperto un fascicolo d’inchiesta per accertare le cause della moria. Che si sia trattato di un avvelenamento da fitofarmaci?

L’allevamento, finito suo malgrado nelle carte della Procura, ha sede a San Mau­rizio Canavese, ma i bovini e i vitelli poi deceduti erano stati portati a pascolare in un campo che si trova all’interno del territorio di Caselle. Il trasferimento del capo di bestiame da San Maurizio a Caselle era avvenuto negli ultimi giorni dello scorso dicembre, durante il periodo delle festività natalizie. Bovini e vitelli avevano pascolato a lungo in un prato, poi erano stati trasportati nuovamente a San Maurizio.

cronacaqui.it 22 febbraio 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top