Breaking news

Sei in:

Tosiani: “Ospedali del Veneto e sicurezza sismica: qual è la situazione strutturale ed edilizia dei nostri nosocomi? I cittadini veneti e i malati sono al sicuro?”

“Esiste un censimento ed una schedatura di tutte le strutture sanitarie del Veneto che permettano di avere un quadro esauriente degli interventi necessari per garantire la sicurezza dei nostri cittadini, e qual è la situazione strutturale degli ospedali di Belluno e Feltre, classificati nella zonizzazione più pericolosa del Veneto?”. È la questione posta alla Giunta regionale con un’interrogazione a risposta scritta dai consiglieri regionali tosiani Giovanna Negro, Andrea Bassi, Maurizio Conte e Stefano Casali.

“La situazione sismica in Italia – spiegano i tosiani – è stata adeguata con l’attuale zonizzazione in 4 classi: 1) zona con pericolosità sismica alta, 2) zona con pericolosità sismica media, 3) zona con pericolosità sismica bassa, 4) zona con pericolosità sismica molto bassa. Belluno si trova in una zona con pericolosità sismica “media” e così il suo ospedale, che ricopre le funzioni di struttura di riferimento per l’omonima provincia, assieme all’Ospedale di Feltre. La Regione Veneto, con DCR n. 67 del 03/12/2003 e con la successiva DGR 2450 del 2008, ha affrontato il problema della classificazione sismica di tutti comuni adeguandoli alla nuova normativa: è evidente che il processo di adeguamento di tutti gli edifici pubblici, dal punto di vista sismico, richieda investimenti e professionalità nel breve-medio periodo, ma gli ospedali rivestono, all’interno degli edifici pubblici, un’assoluta priorità negli interventi di adeguamento strutturale, soprattutto nei comuni in cui la zonizzazione sismica ha il grado inferiore, come appunto Belluno”.

“Alla luce dei recenti eventi sismici che hanno colpito il centro Italia – proseguono gli esponenti tosiani – è necessario che la Giunta adotti una programmazione efficace ed efficiente per effettuare gli interventi di adeguamento sismico relativi ad ospedali e alle altre strutture sanitarie venete”.

“Esiste dunque un censimento ed una schedatura di tutte le strutture sanitarie del Veneto – ribadiscono i tosiani nell’interrogazione alla Giunta – così da avere un quadro esauriente degli interventi necessari  per garantire la sicurezza dei nostri cittadini? Qual è la situazione attuale, dal punto di vista strutturale, degli ospedali di Belluno e Feltre, classificati nella zonizzazione più pericolosa del Veneto?”

Consiglio Veneto – 30 agosto 2016 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top