Breaking news

Sei in:

Tracciabilità carni. Il Consiglio europeo ha approvato il nuovo regolamento sull’identificazione elettronica dei bovini

marche boviniDurante la riunione del Consiglio Economia e Finanza del 6 maggio scorso, i Ministri dell’Economia e delle Finanze degli Stati membri hanno adottato, in prima lettura, la proposta modificata di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (CE) n.1760/2000 per quanto riguarda l’identificazione elettronica dei bovini e che sopprime le disposizioni relative all’etichettatura facoltativa delle carni bovine. Tra le altre cose, il regolamento modificato prevede la possibilità per gli Stati membri di introdurre un sistema di identificazione elettronica su base volontaria. Nell’ambito di tale regime volontario, i bovini potranno essere identificati da due marchi auricolari convenzionali (sistema attuale), o da un marchio auricolare visibile convenzionale e un identificatore elettronico (ossia un marchio auricolare elettronico o un bolo).

Tuttavia, si prevede anche la possibilità per gli Stati membri di optare per un regime obbligatorio all’interno del loro territorio nazionale.

Il testo consolidato è disponibile qui, in lingua inglese.

Il regolamento sarà pubblicato nella GUUE prossimamente. La relazione sulla proposta modificata di regolamento era stata adottata dal Parlamento riunito in sessione plenaria lo scorso 2 aprile 2014

Aiol – 19 maggio 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top