Breaking news

Sei in:

Treviso, anziano muore di leptospirosi

Da anni in Veneto non si verificava un contagio alle persone

Un settantottenne trevigiano si è spento dopo una settimana di agonia

Notiziario italiano – Un’infezione causata dalla Leptospirosi ha ucciso un anziano signore di Cordignano. L’uomo, Pietro Giacomin, 78 anni ha contratto la “malattia dei topi” probabilmente raccogliendo delle pannocchie rimaste a terra dopo la trebbiatura oppure nel bosco andando a funghi.

Qualche giorno fa l’uomo ha iniziato a manifestare i primi sintomi della malattia ed è stato ricoverato a Vittorio Veneto. Ma i medici dell’ospedale non erano pronti ad affrontare un’emergenza del genere. Fortunatamente infatti da anni in Veneto non si verificava il contagio alle persone. L’uomo è quindi stato trasferito al policlinico di Ca Foncello di Treviso ma i tentativi di salvarlo sono stati inutili. L’uomo è morto dopo una settimana di degenza.

Sono in corso accertamenti da parte dell’asl locale per verificare che nessun’ altra persona che ha avuto contatti con il signor Pietro sia stata infettata.

Oggi Treviso – Si è spento dopo una settimana di agonia il 78enne Pietro Giacomin di Cordignano colpito da leptospirosi, malattia infettiva che solitamente viene trasmessa dal contatto tra la cute lesa dell’uomo e le urine di mammiferi portatori, principalmente ratti.

Giacomin, che viene descritto come un uomo forte e dalla salute di ferro, aveva presentato i primi sintomi una settimana fa. Dal pronto soccorso di Vittorio Veneto era stato poi trasferito al Ca’ Foncello di Treviso nel reparto di terapia intensiva, dove è deceduto.

Nei giorni precedenti alla comparsa dei sintomi Giacomin si era recato a funghi e aveva raccolto delle pannocchie nei campi e, forse in una di queste due occasioni, avrebbe contratto l’infezione.

Il funerale sarà celebrato domani, sabato 31 ottobre, alle 14,30 nella chiesa di Cordignano, mentre questa sera presso la chiesetta di San Rocco alle 20,00 sarà recitato il rosario. Giacomin lascia la moglie Olga e i figli Moreno e Catty.

29 ottobre 2010

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top