Breaking news

Sei in:

Uccise cane a bastonate: dovrà pagare 12mila euro di multa

TREVISO – Uccise a bastonate un cagnolino meticcio per avergli danneggiato un mobile di casa: per questo reato Maurizio Bandiera, 51enne di Treviso, è stato condannato alla pena pecuniaria di 12 mila euro.

L’uccisione dell’animale risale a due anni fa: il cane era di proprietà del figlio della sua compagna. Bandiera balzò all’attenzione delle cronache nel luglio del 1992 quando, per difendere la roulotte in cui viveva a Povegliano, stanco delle “visite” delle forze dell’ordine, acquistò da un circo di passaggio un leone di pochi mesi e lo mise di guardia, dentro un recinto, accanto alla sua residenza. L’animale però fuggì e per giorni tenne in apprensione buona parte della Marca.

Gazzettino.it – 23 maggio 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top