Breaking news

Sei in:

Ulss 6, sportello di sostegno per i dipendenti stressati. Obiettivo è contrastare tutti i casi di malessere che possono intaccare la salute e inficiare il “buon lavoro” del personale

Orientamento, consulenza, sostegno psicologico: sono i servizi del nuovo sportello d’ascolto e d’intervento per il benessere organizzativo promosso dall’Ulss 6 Euganea in convenzione con l’Università. Obiettivo dello sportello è contrastare tutti i casi di malessere o disagio che possono intaccare lo stato di salute e inficiare ü “buon lavoro” del personale, in qualunque ruolo esso sia inquadrato. Il servizio, rivolto a tutti i 7.780 dipendenti dell’Ulss Euganea – dirigenti, medici, infermieri, operatori socio-sanitari, tecnici, amministrativi, ausiliari – si propone di rafforzare i momenti di ascolto e di comunicazione, intervenendo tempestivamente in caso di stress dentro e fuori l’ambiente di lavoro. Lo sportello prenderà avvio lunedì prossimo e sarà gestito da un’equipe multispecialistica mista tra Ulss 6 e Università (una quindicina tra psicoterapeuti, medici del lavoro, infermieri), con interventi gratuiti di sostegno e prevenzione, orientamento e supporto alla persona. E anche previsto l’invio del lavoratore ai servizi sanitari territoriali o al consigliere di fiducia dell’Ulss se il problema evidenziato è connesso ad aspetti di organizzazione del lavoro. «I lavoratori sono la nostra risorsa più preziosa e, data la complessità del vivere moderno, vogliamo offrire loro un aiuto in tutti i casi in cui – spiega il direttore generale dell’Ulss 6 Euganea Domenico Scibetta – provino insoddisfazione o malessere per motivi personali o lavorativi».

15 ottobre 2017

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top