Breaking news

Sei in:

Università. Aspiranti veterinari a Padova: i più bravi. Ecco i risultati dei test: i candidati che hanno sostenuto la prova hanno ottenuto il punteggio medio nazionale più alto

Gli aspiranti veterinari padovani sono i più preparati d’Italia. I candidati che hanno sostenuto all’Università di Padova il test di ingresso per Veterinaria hanno ottenuto il punteggio medio nazionale più alto, ovvero 46,79. È quanto emerge dai risultati del test d’accesso ai corsi di laurea a numero programmato in Medicina veterinaria, disponibili da ieri sul portale online del Miur in forma anonima.

I candidati che lo scorso 7 settembre hanno sostenuto la prova sono stati 6.594 (7.987 le domande pervenute). Gli idonei, quelli che hanno totalizzato i 20 punti minimi necessari per concorrere alla graduatoria nazionale e alla distribuzione dei posti disponibili, sono quest’anno 5.893 (l’89,36% del totale).

I RISULTATI DEI TEST I candidati hanno dovuto rispondere a 60 quesiti in 100 minuti. Il punteggio medio nazionale registrato fra gli idonei è di 44,82. Il punteggio medio più alto a livello di ateneo è di 46,79, registrato a Padova. La percentuale di idonei più alta, 95,27%, si è registrata a Bologna. Il punteggio più alto, 88,5, è stato conseguito a Milano. I primi 100 classificati sono distribuiti in 12 atenei, con una particolare concentrazione a Milano (23), Padova (20), Federico II di Napoli (13), Pisa (12). I candidati a Veterinaria potranno vedere il proprio punteggio, il modulo delle risposte ed il modulo anagraflco sulla propria area riservata di www.universitaly.it il giorno 29 settembre.

Le graduatorie nazionali saranno pubblicate il 4 ottobre. La facoltà padovana forma laureati pronti ad operare per la tutela della salute degli animali sia come libero-professionisti, che nel servizio sanitario nazionale, nelle forze armate, nell’industria pubblica e privata e negli enti di ricerca. L’offerta formativa comprende anche percorsi rivolti agli ambiti in cui l’uomo viene a contatto con gli animali: come il settore dell’alimentazione di origine animale

Il Mattino di Padova – 22 settembre 2016 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top