Breaking news

Sei in:

Università. Matricole, scatta l’ora dei test. Da economia a lingue, da ingegneria a medicina: il calendario delle prime prove selettive. Accesso programmato nazionale in settembre

Per chi quest’anno sostiene la maturità è già tempo di prove di ammissione all’Università. E se per le lauree ad accesso programmato nazionale (medicina, veterinaria, architettura e professioni sanitarie) il calendario è stato fissato dal Miur – in date comprese tra il 6 e il 14 settembre – sono molti i corsi per i quali gli atenei hanno invece stabilito periodi diversi per i test che danno accesso all’anno accademico 2016/2017: le prime selezioni si sono già tenute a febbraio ma la maggior parte degli esami avrà luogo di qui alla fine di luglio.

I test anticipati, nello specifico, riguardano le università private o i corsi di laurea di atenei pubblici il cui accesso è regolato in base al numero programmato locale. Si va dai percorsi in ingegneria a quelli in economia, fino all’offerta di poli come Bocconi o Luiss, che prevedono il numero chiuso per tutti i corsi proposti. I quiz sono quasi sempre a risposta multipla, sia online che scritti, e vi si accede versando una quota di iscrizione.

Il gruppo più corposo di corsi di laurea con i test in pieno svolgimento è quello a cui si accede attraverso le prove online gestite dal Cisia, che riguardano principalmente Ingegneria ed Economia, ma anche altri corsi come Fisica, Chimica, Matematica, Biotecnologie o Scienze agrarie. Sono 34 gli atenei che si affidano al Consorzio sia per l’organizzazione di test cartacei (fissati a settembre) che online – detti Tolc -, i quali seguono un calendario molto fitto che si dipana da febbraio a ottobre: ciascun ateneo può di prevedere più prove al mese nel periodo indicato (esclusi agosto e lo “stop maturità”).

Si tratta sopratutto di prove per la verifica delle conoscenze di ingresso, mentre sono 11 le Università che utilizzano il sistema per regolare l’accesso ai corsi a numero programmato locale: 6 per Economia (Ferrara, Messina, Napoli Federico II, Salerno, Modena/Reggio Emilia e Università della Calabria), 4 per Ingegneria (Cagliari, Palermo, Trento e Politecnico di Milano) e una – Bologna – per un’ampio ventaglio di corsi oltre a quelli economici e ingegneristici. La prossima data in programma sarà il 21 marzo e riguarderà tre Atenei (Bologna, Polimi, Siena).

La Bocconi propone due sessioni: la prima si è svolta a febbraio, mentre la seconda avrà luogo il 29 aprile presso la sede a Milano, con iscrizioni aperte fino a dieci giorni prima della prova. Il test ha una durata di 90 minuti ed è composto da 100 quesiti a scelta multipla. Per i corsi biennali la prova è il 6 maggio (domande entro il 27 aprile).

È fissato per il 14 aprile, invece, l’appuntamento con le selezioni per i corsi della Luiss, sia triennali (economia e management, scienze politiche) sia a ciclo unico (giurisprudenza); mentre per le magistrali le date sono 18 marzo e 14 luglio. Il test è unico, indipendentemente dal corso scelto, e prevede 70 domande in un’ora e mezza: le graduatorie vengono interamente determinate dal punteggio della prova.

Per iscriversi a ingegneria al Politecnico di Milano, oltre al Tolc Cisia (per sessioni anticipate), è sempre possibile sostenere il test di ingresso dell’ateneo (Tol) in una quarantina di date sulle diverse sedi in Lombardia, tra 17 marzo e 12 luglio; prove di ammissione previste anche per i corsi in urbanistica e design.

Scatteranno negli stessi giorni – 15 marzo, 20 aprile, 19 maggio e 20-21 luglio – le prove (Til) per i corsi ad accesso programmato del Politecnico di Torino: Ingegneria, Design e Comunicazione visiva, Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale. Ad aprile e maggio anche i test per ingegneria (Tai) al Politecnico di Bari.

Ad Economia della Cattolica gli elementi di valutazione per l’immatricolazione includono: curriculum scolastico; certificazioni extra-scolastiche e lavorative, prova scritta (27 maggio e 18 luglio a Milano, 1 aprile e 2 settembre a Roma). Il 31 marzo ci sarà invece il test per l’ammissione alle lauree in Medicina e Chirurgia ed Odontoiatria e protesi dentaria per il “Gemelli” di Roma.

Prove anticipate – nei mesi di aprile, maggio e luglio – anche per i corsi in Scienze e tecniche psicologiche a Bologna, Milano Bicocca e San Raffaele, Cattolica (Milano e Brescia). È fissato il 23 aprile, infine, l’esame di accesso a Lingue, culture e società dell’Asia e dell’Africa mediterranea del Ca’ Foscari di Venezia, dove nei due giorni precedenti (21 e 22) ci saranno i test per Economia e Commercio estero.

Francesco Nariello – Il Sole 24 Ore – 14 marzo 2016 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top