Sei in:

Università, nella classifica del Times non c’è nessuna italiana

Nella classifica delle migliori 100 università del mondo, recensite per reputazione dalla rivista Times Higher Education, non figura nessun ateneo italiano. A farla da padrona sono come al solito Usa e Gran Bretagna.

A comparire in classifica sono in tutto 19 Paesi. Tra questi figurano il Brasile, Israele, la Francia, il Belgio, la Turchia (una new entry con il Middle East Technical University) e il Canada. La Svizzera piazza ben tre università in graduatoria. La top ten è comunque dominata dai soliti noti: Harvard, Massachusetts Institute of Technology, Cambridge, Stanford, Berkeley, Oxford, Princeton, University of Tokyo, University of California, Yale.

Il rapporto è stato compilato usando le risposte date da 17.500 accademici di 137 Paesi ai quali è stato chiesto di nominare i migliori 15 atenei del mondo nella loro disciplina. Il sondaggio è stato curato dalla Ipsos. «Questi dati non sono una bella notizia per il Regno Unito», ha commentato Phil Baty, ranking editor al Times Higher Education.

A parte infatti i super-marchi come Oxford e Cambridge, molte altre università hanno perso posizioni a favori di nuovi atenei. L’Asia, in particolare, sta crescendo velocemente nella considerazione degli studiosi interpellati nel sondaggio. La prima europea in classifica, al 22esimo posto, è il Politecnico di Zurigo. Per trovare uno dei big dell’Unione Europea bisogna invece aspettare il 42esimo posto, con la Ludwig-Maximilians di Monaco.

ilsole24ore.com – 16 marzo 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top